Sidigas.com - LA CONCILIAZIONE PARITETICA ADR

PROMOSIDIGAS1

RISOLUZIONE CONTROVERSIE E CONCILIAZIONE - LA CONCILIAZIONE PARITETICA ADR

 

Per la risoluzione delle problematiche relative al contratto di fornitura, i clienti hanno a disposizione strumenti di risoluzione extragiudiziale delle controversie definite ADR (Alternative Dispute Resolution). Gli strumenti di ADR sono procedimenti, previsti per legge e dalla regolazione di settore, con i quali i clienti trovano una soluzione condivisa con il soggetto che eroga loro il servizio, senza necessità di ricorrere al giudice ordinario.

Il 3 settembre 2015 è entrato in vigore il D.Lgs. 130/2015, che recepisce la direttiva 2013/11/UE sulla risoluzione alternativa delle controversie dei consumatori dettando una disciplina organica sulle ADR.

Il 5 maggio 2016, l’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico ha adottato il Testo Integrato in materia di procedure di risoluzione extragiudiziale delle controversie  tra clienti o utenti finali e operatori o gestori nei settori regolati dall’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico – Testo Integrato Conciliazione (TICO).

Il provvedimento disciplina lo svolgimento del tentativo obbligatorio di conciliazione per le controversie tra clienti finali di energia elettrica alimentati in bassa e/o media tensione, Clienti finali di gas alimentati in bassa pressione, Prosumer o Utenti finali e Operatori o Gestori.

Il cliente finale, dunque, che sia rimasto insoddisfatto della gestione del suo reclamo ovvero non abbia ricevuto risposta, dovrà obbligatoriamente ricorrere – a far data dal 1° gennaio 2017 – all’esperimento di uno strumento di ADR prima di ricorrere al giudice ordinario.

Come previsto dall’AEEGSI, la conciliazione può essere attivata solamente dopo 40 giorni solari dall’invio del reclamo, nel caso in cui non sia stato risolto il contenzioso o a seguito della mancata risposta al reclamo stesso. 

Se non è ancora stato inoltrato il reclamo CLICCA QUI 

L’operatività è in fase transitoria e pertanto soggetta a modifiche e/o variazioni, anche alla luce degli sviluppi delle consultazioni di cui ad esempio Consultazione 22 giugno 2017

Per informazioni ed accesso al Servizio Conciliazione Energia introdotto dall’Autorità con delibera 260/2012/E/com consultare il sito AEEGSI .

 

Per i clienti domestici si indicano altresì il riferimento all’elenco degli organismi ADR di cui articolo 141decies del Codice del consumo, rintracciabili anche qui .